... FABBRICHE DI CAREGGINE IL PAESE FANTASMA DEL LAGO DI VAGLI...

... FABBRICHE OF CAREGGINE THE GHOST TOWN OF THE VAGLI LAKE...

Fabbriche di Careggine e' un paese abbandonato.
Piu' precisamente e' proprio un paese fantasma.
Eh si, perche' compare ogni dieci anni circa.
Ogni qualvolta l'Enel decide di svuotare il lago di Vagli, a Vagli di Sotto, in Garfagnana in provincia di Lucca, nella splendida Toscana.
Per la precisone e' pero' dal 1994 che non si fa piu' vedere e quindi, questa volta sono tra poco circa venti anni...

Secondo le mie ultime informazioni ne passeranno ancora molti e forse, sembra, non ricomparira' piu'.

Una storia simile l'abbiamo anche in Liguria. La costruzione di un lago dell'Amga, il Brugneto nel Parco dell'Antola, ha fatto scomparire due piccole frazioni quelle di Frinti e di Mulini di Brugneto che non sono piu' riapparse con una sola eccezione e parzialmente, in un anno di particolare siccita'.

Queste fotografie, tra le diverse fatte con il mio amico Rodolfo, sono rimaste nei raccoglitori e nei cassetti per tanto tempo e sono riemerse anche loro dall'oblio, come l'antico paese, fondato da fabbri bresciani nel lontano XIII secolo.
Allorquando il paese riappari'... tornarono alla luce antichi muri e ambienti, la chiesa, il campanile, il ponte sulla Via Vandelli.
Figure... presenze... forse fantasmi... dicono che si aggirino ancora tra quelle mura, e che aleggino sulle acque notturne da quando e' stato riempito il lago...
... e la sua fama divenne tale che vennero a vedere Fabbriche persino in aereo delle troupes televisive dal Giappone...







































Fabbriche di Careggine is an abandoned town.
More precisely, it is a ghost town.
Oh yes, because it appears every ten years.
Whenever the Enel (the national electric energy authority) decides to empty the lake of Vagli, in Vagli di Sotto, in Garfagnana in the province of Lucca, in wonderful Tuscany.
To be more precise, however, it is since 1994 that you cannot longer see the village, and therefore, they are abou about twenty years ...

According to the my latest information may be it will not be possible to see the village for many years to come, or even nevermore.

A similar story we have in Liguria. The construction of an Amga (the Genoise water supply authority) lake, the Brugneto in Antola Park, made to disappear two small villages called Frinti and Brugneto mills and they no longer reappeared with just one exception, the exception in a particulcularly drought year.

These photographs, among the many taken with my friend Rodolfo, have been in the drawers for a long time and they also re-emerged from oblivion, as the ancient town, founded by blacksmiths from Brescia back in the thirteenth century.
When the village came to light again ... returned to life the ancient walls and environments, the church, the bell tower, the bridge on the Via Vandelli, etc...
Figures .. maybe ghosts ... they say still wander within those walls, and hover over the waters at night since the lake was filled...
... and his fame became so great that they came to see Fabbriche even by air TV crews from Japan ...



Fotografie da originali su diapositiva Velvia 50 eseguite con Nikon F4, obiettivi Nikkor e scanner Nikon.



Photographs from original Velvia 50 slide film made with Nikon F4, Nikkor lenses and Nikon scanner.




......T O  B E   C O N T I N U E D.......


(first published 2013 February 24th - all translations by enrico pelos)


Enter > Enrico Pelos site




 

Follow me on my official facebook page for other photography, news and updates which are also presented there




Enter > Enrico Pelos site